TRE TE TETRE

Ridono.

Nessuno potrà più essere ricordato con una biografia.

“Ti ricordi?” verrà abbandonato triste e solitario.

Che ne sarà di quella parte di cervello che immagazzinava e processava materiale? Diventerà una discarica? Cresceranno alberi che non fanno ombra?

La curiosità passeggia in un iceberg alla deriva. Mandata in esilio dal Tasto di Condivisione.

Vorrei venire a casa tua per guardare le foto appoggiate sulla mensola vicino alla finestra. Quelle dove eri solo tu e chi ti fotografava a sapere cosa stava succedendo.

A volte non ricordo le parole. Continuo a rincorrerle. Non si fanno prendere.

Tu le hai viste?

4 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...