DIALOGO

Seduto con le gambe raccolte al corpo, sembrava dover riunire l’aria per riuscire a parlare. Ci vollero 15 lunghi respiri poi la voce uscì. Come se fosse arrivata da chissà dove.
“Ho sempre avuto paura che se le persone avessero saputo la verità mi avrebbero abbandonato.”
“Quale verità?” chiese lei,con uno sguardo sorpreso più per la provenienza ignota di quella voce che per ciò che diceva.
La risposta arrivò come un onda. Nell’attimo in cui l’acqua sborda dal recipiente che non riesce più a contenerla. “Che non so nuotare, che non ho mai letto fino in fondo ‘così parlò zarathustra’, che non ho mai  fatto l’amore in un bagno pubblico, che non ho mai tirato sassi contro un carabiniere durante una manifestazione, che non mi sono mai messo realmente  alla prova.   Ho sempre pensato che se fossi stato scoperto, Allora le persone a cui tenevo mi avrebbero abbandonato.”
“Ma loro ti hanno già abbandonato” 
“Sei una stronza. Non riesci proprio mai ad essere seria?”
“Ma io sono seria. Quando ti ho trovato avevi un cartello con scritto ‘IL MIO PADRONE MI HA ABBANANDONATO’ “. Lei ride.
“Fottiti! è mai possibile non riuscire a parlare seriamente con te?”
“Ma noi stiamo parlando seriamente.”
Il silenzio. Poi lui fagocitato da una bolla di tristezza, dice:

“quindi, dici che mi hanno scoperto?”

“si. credo di si.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...