SOLCHI

Ti ringrazio per le tue parole. Questa storia esaurisce la mia Fede. Quante prove difficili. Quanto silenzio. Solchi. Ferite. In nome dell’ incoscienza dell’amore. Questa sarà una settimana senza, in ritiro, e poi chissà dove.. Visto che non ha detto niente.. Un giorno mi guarderò alle spalle e anche questo momento mi sembrerà così facile.. Come tutti gli altri che ho superato. Sola e con persone che scelgono di amarmi ogni giorno. Anche e soprattutto quando faccio schifo. Ho paura.. Non potrò scappare e rifugiarmi. Quando arriva il buio.

O forse si.

Mi dico.

Perchè so che l’amore non conosce distanze. Spero che mi investa. Ne ho bisogno.
Oggi i miei sogni mi sembrano incubi. Il coraggio una condanna a morte. Nera e cupa con un mantello di urli ti saluto. Ti voglio bene sempre.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...